Home > EMERGENZA COVID > Torna ai RisultatiTAMPONI MOLECOLARI COVID-19

TAMPONI MOLECOLARI COVID-19

in collaborazione con centro BIANALISI

Cos’è il tampone rinofaringeo per il Covid-19?

Il tampone COVID-19 ha un’importanza fondamentale per intercettare e controllare tutti i soggetti potenzialmente infetti come quelli a stretto contatto con i casi confermati o che presentano sintomi ascrivibili all’infezione causata da SARS-CoV-2.

Come si esegue il tampone rinofaringeo per il Covid-19?

Il tampone si esegue con un prelievo delle cellule superficiali della mucosa del rino-faringe posteriore mediante un piccolo bastoncino di materiale sintetico flessibile in grado di trattenere materiale organico.

Il tampone è poi sottoposto alla procedura di estrazione ed amplificazione dell’RNA virale (RT-PCR Real Time Polymerase Chain Reaction).

Cosa fare in caso di esito positivo del tampone?

La presenza del virus nelle mucose respiratorie è indice di attività replicativa, quindi l’individuo è infettivo e contagioso.

Pertanto, previa informativa al proprio medico di medicina generale, dovrà rimanere in quarantena obbligatoria, nel rispetto degli adempimenti previsti dalle normative vigenti.

Gli individui risultati positivi potranno uscire dalla quarantena solo dopo essere stati sottoposti all’esecuzione di un tampone che sia risultato negativo.

 

I TAMPONI MOLECOLARI VENGONO ESEGUITI SU APPUNTAMENTO IL MARTEDì E IL GIOVEDì DALLE 10:00 ALLE 11:30

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF